EnglishFrenchGermanItalianSpanish

GPF 𝘚𝘱𝘳𝘪𝘯𝘨 QUARTETTO ARCHI

Concerto del 9 maggio| Duomo di San Cataldo | Taranto

Cerimonia di consegna del "CATALDUS D'ARGENTO"

In occasione della consegna del Premio Cataldus d‘Argento il Quartetto di Archi del Conservatorio Statale “G. Paisiello” eseguirà brani di Giovanni Paisiello, uno degli ultimi grandi rappresentanti della scuola musicale napoletana e uno dei più importanti compositori del classicismo, nato a Taranto il 9 Maggio 1740. 

Formato dagli allievi del Triennio Accademico di I livello della classe del M° Massimiliano Monopoli, ha partecipato a momenti culturali ed eventi di grande importanza per il territorio jonico: si segnala in particolare la partecipazione attiva al programma “Paesi che vai” su RAI 2 condotto da Livio Leonardi e la partecipazione agli eventi della rassegna concertistica internazionale “Armonie di primavera”.
Il Quartetto si prefigge l’obiettivo di valorizzare sia le pagine più conosciute, sia quelle meno conosciute del repertorio quartettistico che vanta una gran varietà e bellezza compositiva di cui esempio lampante è il Quartetto n° 2 di Giovanni Paisiello che compone secondo la struttura classica, dove vi è una ideale parità tra gli strumenti che alternano la loro funzione di guida melodica a quella di accompagnamento.

QUARTETTO D’ARCHI DEL CONSERVATORIO PAISIELLO
FRANCESCO BASILE, violino
MARCO PIO MARZIALETTI, violino
AMALIA GUARINI, viola
GABRIELLA FIORA RUSSANO, violoncello

PROGRAMMA

Giovanni Paisiello (Taranto, 1740 – Napoli, 1816)
    Quartetto n. 2 in La Magg.

Scrivici per avere tutte le info sui nostri abbonamenti

Lasciaci i tuoi dati e ti ricontatteremo per fornirti le informazioni necessarie per sostenere la musica.

Donare il 5×1000 è semplice: indicando in dichiarazione dei redditi, modello CUD o modello 730 o modello UNICO, il nostro Codice Fiscale 80008950737 e apponendo la Sua firma nell’apposito riquadro.

Grazie per il tuo supporto.

COME SI OTTIENE LA CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 (GREEN PASS)?

  • Effettuando un tampone rapido o molecolare (validità 48 ore);
  • Tramite vaccinazione totale o parziale (almeno una dose);
  • Essendo in possesso di un certificato di immunità da fine malattia negli ultimi 6 mesi. 

info@amicidellamusicataranto.it